Amo i numeri!

Amo i numeri, perché sono l’unica cosa astratta che può darti il senso della realtà senza deformarla! O almeno, senza deformarla troppo!;)

In ogni campo dello scibile umano c’è bisogno di numeri. Nelle scienze, mi pare ovvio. Ma anche alla posta, dal salumiere, nello sport…ovunque.
Dopo che i Pooh si sono sciolti, sembrano essere rimasti l’unica cosa certa di questo mondo. Finché saprò che 2+2 fa 4 potrò essere relativamente tranquillo.
Continuerò a cullare quel mio (finto) senso di “certezze” di cui tutti abbiamo bisogno.

Nonostante ciò, c’è chi cerca (e a volte riesce) di costruirci sopra una serie di argomentazioni con l’intendo di nasconderne l’unico, il “vero”, loro significato!
Proprio per il loro “carattere” scientifico, spesso vengono “usati” per dare maggiore peso ad argomentazioni ridicole e senza alcuna logica o verità.
Bisogna stare molto attenti. Un numero di per sè, non è nè giusto nè sbagliato.
Bisogna capirne la provenienze, la validità, la precisione. Io proporrei la “tracciatura dei numeri”, un po come succede con la carne o con la frutta. Ad ogni politico (o chiunque altro) dica un numero in pubblico deve avere l’onere di spiegarne la provenienza e di dimostrane, se non la validità, l’accuratezza delle misurazioni!
Senza rigore, i numeri possono essere più pericolosi che inutili.

Si deve acquisire la capacità critica di capirne gli abusi. Abusi che, quando ci sono, sono SEMPRE in malafede.

Gli esempi sono moltissimi, vi basterà fare un po più di attenzione la prossima volta che sentirete qualcuno spiattellarvi un “numero” in faccia (specie se sono politici o venditori) per accorgervi di quanto possano essere pericolosi!

“317 è un numero primo, non perché lo pensiamo noi, o perché la nostra mente è conformata in un modo piuttosto che in un altro, ma perché è così, perché la realtà matematica è fatta così” (G. H. Hardy)

Questo post è solo il frutto di alcune considerazioni che mi sono passate per la testa dopo aver visto la magra figura fatta dalla Michela non-so-se-sono-più-brutta-che-stupida Brambilla e un articolo in cui Apple esaltava gli 11 milioni di download per il suo Browser Safari. Politici e Venditori…C.V.D.

BRAMBILLA: Nessun commento basta il video: http://www.youtube.com/watch?v=Bmv_5GzD52Y

APPLE: 11 Milioni di Download in 3 giorni! Meeee che gran numero! Peccato che Firefox detenga il record di 150 milioni di download in 24 ore!
(Naturalmente, come da nota, diffidate da chi vi da i “numeri” e verificate sempre:-P)

Autore dell'articolo: Mr.Tambourine

Rispondi